giovedì 24 dicembre 2015

AUGURI DI NATALE e di un BUON 2016 !!!!!

La mia speranza è che per lui sia... l'ultima fetta !!!!

A quel che sembra da tempo nulla cambia se non in peggio. Quelli che mutano sono i visi di coloro che dicono di volerle cambiare, ma fino ad oggi nel "più peggiore" dei modi . Ma la speranza è l'ultima a morire. Io, seppur non ci creda, però lo voglio, anzi lo devo, sperare per i giovani.
Nel 2011 qui in questo mio blog, facevo gli auguri così (http://lospigolatore.blogspot.it/2011/12/buon-natale-almeno-lo-si-spera.html) e da come lo percepisco io e il 40% degli italiani, nulla è mutato, se non peggiorato. Testardamente posto e riproponendo una "cosa rubata" ed in cui solo Sant'Agostino poteva credere. Io lo faccio confidando (ed è un augurio!) che sia un virus che possa almeno contaggiarvi aiutandovi a superare e risolvere i vostri problemi:"


La speranza ha due figli preziosi: si chiamano indignazione e coraggio.
L'indignazione per come vanno le cose e il coraggio per cambiarle.
Sant'Agostino (354-430).

ed allora tantissimi AUGURI DI NATALE (laici e religiosi, che ognuno li gradisca come vuole!) e di un BUON 2016 !!!!!

Ecchec...apperi tra i vari :

 Malasanità, Malapolitica, Malagiustizia, Malaeconomia e scendendo ancor più nei dettagli: Disoccupazione, Indagati celebri, Banche, Appropriazioni indebite, Disoccupazione, Occupati ma senza stipendio, Stipendi da fame, Esodati, Precari di ogni ordine e grado, Tasse, Evasori, Scuola, Consumi, Carenza di posti letto negli ospedali, Anziani, Invalidi, Pensioni da fame, Problemi ambientali, Buche nelle strade, Dissesti geo-idrologici, Ordine pubblico, Caos trasporti, Incompiute, Attentati, Mazzette, Alloggi & Sfratti, Ritardi & Burocrazia, Confusione & Pressapochismo, ecc, ecc...

almeno su uno di questi vorremmo metterci su una pietra tombale!!!! Non dovrebbe risultare cosa impossibile..., ho detto uno, mica ho chiesto la luna... ma che sia in maniera definitiva.  

1 commento:

Enrico Dignani ha detto...

Questo Natale ti voglio regalare
Un bel pacchetto che non si può scartare
Che sotto l'albero c'è ma non si vede
Che lo può aprire solo chi ci crede.

Dentro ci metto tante belle cose:
giorni d'aprile coi fiori e con le rose
acqua di mare coi pesci in fila indiana
boschi e montagne e in volo una poiana.

Il mondo intero ci metto, terra e cielo
Per fare un viaggio che non sembra vero
Elfi e folletti, principi e regine
Capre e conigli, anatre e galline.

Aggiungerò la voglia di sognare
E tanto amore da poter donare,
se guardi in fondo ci troverai il mio,
tutto l'amore che ti dono io!
(Deborah Cavazzini)